Il Cairo e Marsa Alam

Descrizione

Piramidi, Faraoni, la Sfinge e Cleopatra e Mar Rosso

7 NOTTI/8 GIORNI

Da €1350 a persona

1° giorno: Italia – Il Cairo

Partenza con volo di linea dall’Italia per Il Cairo. Arrivo in aeroporto. Incontro con l’assistente locale parlante italiano e trasferimento in albergo. Sistemazione in camera e resto della giornata a disposizione. Cena libera e pernottamento.

2° giorno: Il Cairo

Prima colazione in albergo e partenza per la visita guidata di Sakkara, antica struttura funeraria eretta per l’appunto a Saqqara ed è uno dei complessi funerari più famosi in Egitto. Quest’enorme sito, infatti, ospita le tombe di epoca di poco antecedente all’ antico Regno fino a quelle del periodo greco. La struttura di gran lunga più famosa all’interno di questa area è la piramide a gradoni di Zoser, risalente alla terza dinastia ed è considerata la più antica struttura egizia, di grandi dimensioni, edificata interamente in pietra. Al termine della visita proseguimento per Memphis, l’Antica Capitale, centro governativo e religioso per tutta la storia dell’Antico Egitto. Era conosciuta come la “bilancia delle due terre” per la sua grande importanza e per la sua posizione intermedia tra Alto e Basso Egitto. Probabilmente fu la città più popolosa del mondo. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio proseguimento delle visite all’imponente complesso archeologico delle Piramidi di Giza e alla Sfinge posta a guardia delle tombe reali. Rientro in albergo, cena libera e pernottamento.

3° giorno: Il Cairo – Marsa Alam

Prima colazione in albergo. Trasferimento presso l’aeroporto del Cairo e volo domestico per Marsa Alam. Arrivo a Marsa Alam, incontro con l’assistente locale e trasferimento in mezzo privato al resort. Sistemazione in camera e resto della giornata a disposizione per rilassarsi in spiaggia. Cena in albergo e pernottamento.

Dal 4° al 7° giorno: Marsa Alam

Trattamento di All Inclusive all’interno del resort scelto. Giornate a disposizione per rilassarsi in spiaggia, effettuare attività balneari o per escursioni naturalistiche. Pernottamento in albergo.

8° giorno: Marsa Alam – Italia

Prima colazione nel resort. Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi. Volo di rientro in Italia e fine dei servizi.

QUANDO ANDARE AL CAIRO:

Il momento migliore in assoluto per visitare il Cairo è a novembre: in questo mese, infatti, le temperature sono decisamente piacevoli, comprese tra i 14 e i 25°C, e le precipitazioni pressoché assenti. Un clima gradevole, che permette di visitare le vicine piramidi di Giza e Saqqara o anche le altre attrattive della città senza soffrire il caldo dell’estate. Il Cairo presenta un estate un po’ più clemente di quella di Luxor e altre località del centro-meridione: una visita nei mesi più caldi è quindi possibile, ma vanno messe in conto particolari precauzioni, come uscire soltanto nelle ore più fresche, attrezzarsi con acqua, protezione solare e cappello per evitare spiacevoli colpi di calore.

QUANDO ANDARE A MARSA ALAM:

Le stagioni migliori per godersi questo paradiso naturale sono decisamente l’estate e le mezze stagioni. Il Mar Rosso inoltre è una delle mete preferite dagli europei durante i mesi invernali: grazie alle sue temperature miti, Marsa Alam rappresenta la fuga perfetta dai nostri freddi, un assaggio di estate fuori stagione da gustare a pieno.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Cairo e Marsa Alam”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *